L'azienda

Golfera Green

Obiettivi come la qualità dei prodotti e la valorizzazione del territorio non possono prescindere da un impegno costante nel rispetto e nella tutela dell’ambiente circostante. L’ecology care per Golfera non rappresenta semplicemente una responsabilità, ma un vero e proprio valore aggiunto, un obiettivo essenziale dell'agire sostenibile strettamente legato alla capacità di un'impresa di creare valore.

Il nostro piano per la sostenibilità

Per questo abbiamo creato Golfera Green, un progetto che coniuga procedure di carattere preventivo ed interventi di miglioramento per la gestione dell’ambiente e l’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili a disposizione: la razionalizzazione dei consumi idrici ed elettrici, il monitoraggio costante delle emissioni di inquinanti e dei livelli di rumorosità del sito produttivo, la corretta gestione dei rifiuti e il loro impatto sono solo alcune delle politiche realizzate in favore della sosteniblità della produzione. Crediamo fortemente nella necessità di attuare tutte le misure possibili per ottimizzare l’utilizzo delle risorse energetiche, in modo da ridurre quotidianamente l'inquinamento dovuto al consumo di combustibili fossili.

  • Disponiamo di un importante impianto fotovoltaico per la produzione di 210 mila kw annui su una superficie di oltre mille metri quadri di copertura.
  • Abbiamo attuato un piano di risparmio energetico che ha portato alla sostituzione di tutti i corpi illuminanti interni ed esterni con lampade a basso consumo e di tutti i motori elettrici dei macchinari con nuovi motori, anch’essi a basso consumo.
  • È attualmente operativo un impianto di accumulo per il risparmio di calore e la produzione di acqua calda sanitaria.
  • Siamo tra i pochi protagonisti del settore ad aver ridotto realmente l’impatto ambientale degli imballaggi dei nostri prodotti. Perseguendo su di un percorso di riduzione dei rifiuti alla fonte, abbiamo sviluppato dei packaging costituiti da materiali biodegradabili o riciclabili, preferendo componenti omogenee in quanto più facili da smaltire post consumo. Un esempio virtuoso del nostro impegno sono i nostri Rotolini, confezioni salvafreschezza che contengono circa il 60% di plastica in meno rispetto ad una tradizionale vaschetta.
  • Ottimizziamo la saturazione dei pallet per ricercare la massima resa delle unità di stoccaggio e trasporto, riducendo il numero di mezzi necessari per il trasporto delle merci.
  • Abbiamo fortemente ridotto i materiali promozionali tradizionali legati ai nostri prodotti, preferendo canali di comunicazione come la rete ed il mondo digitale. Quando si rivela necessario l’utilizzo di materiali cartacei, orientiamo la nostra scelta verso supporti riciclabili, riciclati o comunque provenienti da fonti rinnovabili.